sabato 30 agosto 2008

Red Zone story 2007-08:sabato 1 Marzo 08

dj Lory suona Axel Karakasis-beat the clock


dj Moko,Master Enjoy e la paperina sulle note di Marco Carola-Avalanche

Microfunk-Pecan

dall'unione del genio creativo dei due producer olandesi 2000 & one e Dave Ellesmere esce fuori,nel 2006,il progetto Microfunk e la hit Pecan

Critiche

"Quando vi rendete conto che state sbagliando e nessuno si preoccupa di farvelo notare,vuol dire che siete messi davvero male.Chi vi critica,in realtà,vi sta facendo del bene e significa che si preoccupa ancora di voi."Randy Pausch(L'ultima lezione:la vita spiegata da un uomo che muore)

venerdì 29 agosto 2008

Red Zone story 2007-08:Sabato 16 Febbraio 08

Timmy Regisford mixa Lil Louis-French kiss con Donna Summer-i feel love

Shinedoe-Dillema

il disco che ha lanciato l'artista olandese,come produttrice,inno delle serate Cocoon all'Amnesia nell'estate 2004

Minus Contakt@Berlin 11-10-08

MINUS CONTAKT @ BERLIN

OCTOBER 11, 2008
COLUMBIAHALLE (Columbiadamm 9-11, 10965 Berlin, Germany)


LINE UP:
Columbiahalle:
(23:00-07:00)
starring RICHIE HAWTIN, MAGDA & TROY PIERCE
featuring MARC HOULE, HEARTTHROB & GAISER visuals by ALI DEMIREL
supported by REBEKAH AFF

Columbiaclub:
(0:00 – 14:00)
featuring DUBFIRE, LOCO DICE & MARCO CAROLA, NIEDERFLUR (live), AMBIVALENT

executive producer COSMOPOP logistics by CLONK directed by MINUS

TICKETS:
advance tickets 19 € (plus service charge):
CTS paper tickets at your nearest box office
or available on www. contakt-events. com/berlin
25 € at the door

William Arthur Ward

“The more generous we are, the more joyous we become. The more cooperative we are, the more valuable we become. The more enthusiastic we are, the more productive we become. The more outgoing we are, the more helpful we become. The more curious we are, the more creative we become. The more patient we are, the more understanding we become. The more persistent we are, the more successful we become.

~ William Arthur Ward

giovedì 28 agosto 2008

Red Zone story 2007-08:saturday 19 e 26 Gennaio 08,dj Moko

Sabato 19-1-08:dj Moko suona X-Press 2-Muzikizum


Sabato 26-1-08:ultimo disco della serata alle 5:30 del mattino per dj Moko,è Guy Gerber-This is balagan

Tomaz vs Filterheadz-Sunshine

techno anthem della stagione 2002-03,mi ricorda molto l'estate 2003 ad Ibiza,con Carl Cox che lo martellava dalla consolle dello Space,infatti la label su cui uscì era proprio la Intec di Cox

Florian Meindl@D-Edge Sao paulo

a ritmo di musica i led sul soffitto di questo club,uno dei più famosi del Brasile:

this is techno! episodio 1:estate 2008

questi i pezzi di vera techno che quest'estate 2008,mi hanno fatto saltare,bombe da dancefloor!

-Raul Mezcolanza-I brake for ants(Adult 017):in questo pezzo si sente tutto il calore di Barcellona,da cui proviene il produttore Raul Mezcolanza
ascolta

-Elton D e Snoo-Sexy future ep(Patterns 43):el ritmo do Brazil

Sexy Future

Glitches

-A-paul vs Industrialyzer-krome(Codeworks 02):direttamente dal Portogallo,i seguaci di The Advent
ascolta

-Boriqua Tribez-Natasha(Spilo 014):techno calda,senza tregua
ascolta

-Carl Falk-Mosaic(Adult 016):techno percussiva x l'artista svedese
ascolta

-Felix Krocher ed Eric Sneo-Connected(2xLP)(Beatdisaster 24):un doppio lp devastante per questi due grandi rappresentanti della scena techno tedesca,in particolare 3 tracce:

Distorted disco

Breath of life

Hustle and bustle

-Christian Fischer e dj Murphy-Deckmonsters:un gran lavoro che consta di ben 13 tracce,in cui la techno tedesca di Fischer incontra quella brasiliana di Murphy,con numerosi remixer d'eccezione,tre le tracce migliori,secondo me

Aeromoca

Bibli techno feat.Vynil d(Boriqua Tribez rmx)

Circuito(Elton d e Snoo rmx)

-Miche e Mirzinho-Erbium(Adult 015):techno velocissima per la coppia slava
ascolta

-Spiros Kaloumenos-Moderate(Elton d rmx)(Analog Mode 02)
ascolta

-Alessio Mereu-First bomb(Analytic Trail 19):techno con influenze minimali,ma ugualmente devastante
ascolta

-Axel Karakasis-Revitalize(Amigos 03):la techno vorticosa del greco non tradisce mai
ascolta

-David Moleon-Mole on(Soul Access 014):techno ciclica ed estrema
ascolta


this is techno!

mercoledì 27 agosto 2008

Renato Cohen-Pontapè

grande hit in tutti i dancefloor techno del mondo,compreso quello del Red Zone, nella stagione 2002-03,uscita sulla label di Carl Cox,la Intec,il produttore è il brasiliano Renato Cohen

Red Zone story 2007-08:sabato 12-1-08,dj Lory

nel club in the club dj Lory scarica sulla pista Kevin Saunderson-Bassline(Joris Voorn rmx)

Slices issue 3-08:Minus

ecco il trailer del prossimo numero del dvd slices,che troverete dal 15 settembre 2008,nei migliori negozi di dischi,oppure potete preordinarlo su www.eb-slices.net
Slices Issue 3-08 - Minus

Anni

Per ogni persona che dice che il clubbing era meglio 5 anni prima, c'e' qualcuno nuovo che arriva che si ricordera' di sabato scorso come noi ricordiamo 5 anni fa... Tutti hanno il loro tempo e il loro posto. Tutti hanno il loro momento: un anno o due dove ogni cosa che fanno e' la piu' eccitante del mondo.

un pò di Acid...

Awex-back on plastic(tesox rmx)uscito su Plastic City nel 1996,fra i produttori del pezzo c'è anche il grande Tom Wax
consigliatomi dal re dell'acid in Umbria:dj Moko

martedì 26 agosto 2008

Pfirter-mi auto

traccia sentita spesso quest'estate,uscita a giugno su Stockholm ltd,prodotta dall'argentino Pfirter
www.myspace.com/pfirter
ecco due video di qsta traccia:
suonata al Cocoricò da Chris Liebing il 14 Agosto


e da Shlomi Aber,come ultimo disco del suo set in Titilla il 9 Agosto

Red Zone Story 2007-08:capodanno

due video del capodanno 2007 al Red Zone
ultimo disco in main room alle 8 del mattino:Ricky l suona la sua"Closing track"


uno degli ultimi dischi della serata in Soundz room:dj Lory suona Jeff Mills-The bells

Simon Baker-Plastik

gran traccia,prodotta dall'artista inglese Simon Baker,stampata prima su Infant nel marzo 2007,e quindi anche sulla label tedesca Playhouse
grande mmusica

La fortuna

"La fortuna è l'incontro fra la preparazione e l'occasione"(Seneca)

lunedì 25 agosto 2008

orari line up Moodjay festival 30-31 Agosto

line-up 30.08
moodjay by day

international talent show case
14.00 - 15.00 flavio diaz
15.00 - 16.00 dj deaf
16.00 - 17.00 abnormal boyz

metempsicosi show case
17.00 - 18.00 silvie loto
18.00 - 19.00 romano alfieri
19.00 - 20.00 philipp&cole
20.00 - 21.00 ricky le roy

moodjay by night
22.00 - 23.00 boy george
23.00 - 00.00 the orb in concert
00.00 - 03.00 cadenza show case feat.melchior,vivjanco,loko
03.00 - 04.00 ilario alicante
04.00 - 05.00 lucio aquilina
05.00 - 06.00 joseph capriati


line -up 31.08
moodjay by day

matrix & friends show case
12.00 - 16.00 max cl,simon g,illy vadak,pako ymar,juice biondo,joy kiticonti,maurizio benedetta

basstation show case
16.00 - 19.00 andrea ferlin,alessio mereu,vr & simon.

moodjay by night

20.00 - 21.00 coldcut in concert
21.00 - 22.30 fisherspooner in concert
22.30 - 00.00 speedy j
00.00 - 01.30 chris liebing
01.30 - 03.00 dave clarke
03.00 - 04.30 adam beyer
04.30 - 06.00 rino cerrone e markantonio

Benny Rodrigues@Cocoricò(video)

Cocoricò
saturday 23-8-08
dj Benny Rodrigues

title track:Dubfire vs Huntemann-Diablo


title track:Josh Wink-Superfreak

Danny Tenaglia@Peter Pan:Futureshock-on my mind

saturday 16-8-08
title track:Futureshock-on my mind
battute finali della serata

Danny Tenaglia@Peter Pan:Rem-losing my religion

saturday 16-8-08
grande musica per grandi momenti...

parte 1


parte 2

Top 10 September festivals

sono questi secondo www.residentadvisor.net

01. Bestival,September 5 - 7,Robin Hill County Park,The Isle of Wight,England
02. Green & Blue, September 7,Waldschwimmbad,Obertshausen,Germany
03. N.A.M.E.,September 19 - 20 / 26 - 27 / October 11,Tri Postal,Lille,France
04. Minitek,September 12 - 14,Night: Penn Plaza Pavilion,New York
05. Decibel,September 25 - 28,Various venues,Seattle,usa
06. Todaysart,September 26 - 27,Various venues,The Hague,Netherlands
07. Nextech,September 18 - 20,Stazione Leopolda,Florence,Italy
08. Reworks,September 19 - 20,Vilka Complex,Thessaloniki,Greece
09. Eargasm Open Air,September 13,Countryfield Boutersem,Louvain,Belgium
10. Parklife,September 27 - October 5,Australia

Intervista a Shonky(Freak n chic)

Dopo aver pubblicato singoli su etichette prestigiose, il giovane produttore parigino, da poco trasferitosi a Berlino, Olivier Ducreux, meglio noto come Shonky, ha da poco pubblicato l’album di debutto “Time Zero”. Lo abbiamo intervistato.

Ciao Shonky e grazie per l’intervista. So che sei in tour e quindi, attualmente, non hai molto tempo.

1. Partiamo subito dall’album. Quanto hai impiegato a completare “Time Zero”?
Ho lavorato all’album per circa un anno. Ho sviluppato l’idea di un progetto in cui ogni traccia avesse qualcosa di interessante. E’ difficile avere una visione precisa a priori ed è sempre interessante improvvisare ma sapevo, tuttavia, in quale direzione volevo dirottare il lavoro.
Inoltre, molti pezzi sono stati completati nello studio Freak n’Chic. E’ stato bello lavorare in modo professionale, decisamente meglio rispetto al mio studio personale.

2. Cosa mi dici del titolo? Cosa significa “Time Zero”?
La definizione esatta di “Time Zero” è il momento preciso in cui l’universo è stato creato, rappresenta il big bang.

3. Quale traccia dell’album preferisci o ti ha dato maggiori soddisfazioni?
Onestamente, sono soddisfatto di tutte le tracce ma se dovessi sceglierne una, sceglierei “Nebula” o “Magma” perché mi ricordano quello che suonavo quando ho cominciato a fare il dj nel 1998. Tutta quella musica proveniente da San Francisco e Chicago: l’ho suonata in molti dei miei set; in pratica ho utilizzato queste radici.

4. Quali sono le tue influenze?
Mi hanno influenzato molte cose: dalle mie radici musicali come il funk, il soul, il punk a quello che ascolto quotidianamente. Ma, soprattutto, sono stato ispirato dai miei tour in Europa e fuori dal continente europeo. Ci sono così tanti artisti che amo, come ad esempio Villalobos, Hawtin, Baby Ford, Gemini e molti altri.. Secondo me, ci sono in giro molti grandi artisti e sceglierne uno è sicuramente impossibile.
Mi piace molto anche Mathias Kaden: per questa ragione gli ho chiesto di fare un remix del mio singolo “Time Zero”.

5. C’è stato un momento particolare in cui la stampa e tutti gli appassionati guardavano Parigi e, più in generale, la Francia con molto interesse. Alludo ad artisti quali Daft Punk, Motorbass e tutti coloro racchiusi, al tempo, nella definizone di “french touch”.
Ora, sembra che una nuova generazione di talenti stia facendo cose interessanti. Cosa mi puoi raccontare della scena parigina attuale?

Per tre anni la scena parigina ha vissuto un grande revival, soprattutto la scena underground. Per quanto mi riguarda, ho deciso di trasferirmi a Berlino perchè è una città dove si respira una grande passione per la musica elettronica. Se prima dovevo inviare e-mail a tutti i miei contatti, ora li posso incontrare comodamente al caffè dietro al mio appartamento: è molto piacevole e decisamente meglio dal punto di vista dei rapporti interpersonali.
Ti posso segnalare, comunque, questi nomi da seguire con attenzione: Dyed Soundorom, Rose and Ulysee, Paul Ritch e Djebali.

6. Cosa vuol dire essere parte della Freak n’Chic? Sei in contatto con gli altri produttori dell’etichetta?

La maggior parte di noi si conosce da tempo, più o meno dal 1998. Siamo tutti buoni amici. Abbiamo molte radici in comune nella musica elettronica e abbiamo cominciato a produrre musica nello stesso momento. Andavamo ai party al Batofar dove Dan Ghenacia era il dj resident. Alla Freak n’Chic mi conoscono bene dall’inizio e sanno esattamente in quale direzione voglio muovermi musicalmente, di conseguenza ci sono tutti i presupposti per lavorare insieme nelle migliori condizioni.
Stanno facendo ottime cose e io sono orgoglioso di farne parte.

7. Quali produttori ti piacciono?
Attualmente seguo con grande interesse Mathias Kaden – come avrai potuto capire – e produttori deep house come Sasha Dives e Mountain People.

8. Tre pezzi che ami particolarmente?
Al momento”Remote Cocktail”di Dyed Soundorom, presto pubblicato su Freak n’Chic (vedi recensione nella sezione “single reviews”), tutte le produzioni d Phil Weeks e Derrick Carter.

9. Di cosa sei maggiormente fiero?
Vivere per la musica: questa è la cosa che più mi soddisfa. Ho lavorato duro e ancora lo sto facendo ma, nello stesso tempo, sto cominciando a raccogliere i primi frutti.

10. Cosa vorresti dimenticare?
Niente

by Antonio Di Gioia

fonte:www.basebog.it

Cocoricò 14-8-08:dj Cirillo e Chris Liebing(other video)

thursday 14-8-08
dj Cirillo
title track:Schneider & Galluzzi-Albertino


dj Chris Liebing
title track:Paul Ritch-Nordbahnof

domenica 24 agosto 2008

venerdì 22 agosto 2008

Seconda hit dell'estate:Sis-Trompeta

questo pezzo ancora inedito(uscirà su Cecille Records a Settembre)è già una hit:suonata da numerosi big
eccone qlc esempio al Cocoricò

Marco Carola 6-8-08


Onur Ozer 14-8-08

Chris Liebing@Cocoricò(video)

thursday 14-8-08

la strobo


title track:Dubfire vs Huntemann-Diablo


title track:Radio Slave-grindhouse(Dubfire rmx)

Brian Sanhaji live@Cocoricò(video)

thursday 14-8-08
grande lasershow

Cirillo@Cocoricò(video)

thursday 14-8-08
title track:Ramin-brainticket pezzo uscito nel 1992 su Dance Ecstasy e poi ristampato anche su Bonzai

Onur Ozer@Cocoricò(video)

thursday 14-8-08
title track:Afefe Iku-mirror dance

Picotto e Ferri-Taotek

gran pezzo techno prodotto dalla premiata ditta Mauro Picotto e Riccardo Ferri,nell'ormai lontano gennaio 2004,su Alchemy:una bomba!

giovedì 21 agosto 2008

Richie Hawtin@Cocoricò:Yeke Yeke

Lion's Wednesday 13-8-08
title track:Mory Kante-Yeke Yeke(afro-acid mix)
penultimo disco del set di Hawtin,sono quasi le 7 del mattino

Richie Hawtin@Cocoricò:Spastik vs Self control

Lion's Wednesday 13-8-08
title track:Plastikman-Spastik vs Raf-Self control(1984)
qui veramente mi è tremata la terra sotto i piedi...

Richie Hawtin@Cocoricò:Guy Gerber-after love

lion's wednesday 13-8-08
title track:Guy Gerber-After love

Richie Hawtin@Cocoricò:lasershow

lion's wednesday 13-8-08

parte 1


parte 2

Fabrizio Maurizi aka Roger@Cocoricò(video)

Lion's Wednesday 13-8-08

title track:Marc Houle-Sands


title track:Chaim-chicken kiev

La nostra meta

"la nostra meta non è di trasformarci l'un l'altro,ma di conoscerci l'un l'altro d'imparar a vedere e a rispettare nell'altro ciò che egli è:il nostro opposto è il nostro completamento."hermann hesse

mercoledì 20 agosto 2008

Paul Ritch-Samba(video)

Meganite@Cocoricò,Titilla
lunedì 11-8-08
dj Paul Ritch
title track:Paul Ritch-Samba

parte 1


parte 2

Mauro Picotto@Cocoricò 11-8-08(video)

title track:Radio Slave-grindhouse(Dubfire terror planet rmx)

La calda settimana di ferragosto al Cocoricò

Sono state tutte belle serate al cocoricò,una dieci giorni ferragostana da incorniciare,interrotta purtroppo bruscamente,la mattina del 16 agosto da qsta chiusura del locale,per una settimana,accampando non meglio precisati motivi di ordine pubblico

comunque andando x ordine,la serata di mercoledì 6 è stata bella piena,molto di più della stessa data della scorsa stagione,secondo me carola ha surclassato magda,la quale ha fatto un set molto piatto e malinconico,mentre marco carola ha spinto di + sfoderando bassi più potenti ed un'ottima selezione in cui hanno spiccato martinez-retrospective ed alcuni, credo suoi, re-edit di pezzi di green velvet e di oh superman,chiusura col botto,con headman-it rough(chicken lips rmx),e tutti a saltare abbracciati

il venerdi 8 agosto,la serata diabolika+ folies si conferma una sicurezza,avendo un pubblico fedelissimo e numerosissimo,in questi venerdi l'animazione è al top sia in piramide che in titilla,prerogativa di questi due promoter,x la musica un buon set della dj inglese jo mills(ex-resident del circoloco anni addietro)in titilla,elettronica bella carica

sabato 9 agosto uno dei set migliori che ho sentito in qsti giorni, è stato quello dell'israeliano shlomi aber in titilla,un treno senza soste,gran ritmo e potenza,pista che apprezzava e titilla che invece che svuotarsi si è riempito fino alla chiusura della sala verso le 5:30,proprio una bella sorpresa shlomi aber che finora avevo apprezzato solo come produttore

lunedi 11 agosto meganite,che nn ha + il tiro di grande evento al cocoricò,com'era 3-4 anni fa,(mi ricordo di serate memorabili e pienissime)ma comunque si difende,grazie soprattutto alla bravura dei due resident gabry fasano,autore di un ottimo warm-up in piramide,con una minimal di classe,senza esagerare,ottimi dischi x lui,uno stile diverso dai vecchi tempi,ma comunque molto apprezzabile,poi tocca a picotto,che alza il ritmo,molte pause e ripartenze in grande stile per lui,e per la gioia del pubblico.
alle 3 mi sposto in titilla per sentire paul ritch,che,come shlomi aber,è autore di un grandissimo set:una sola parola,devastante,mai una pausa,suoni più taglienti,rispetto all'israeliano,ma ritmo sempre altissimo,ho apprezzato molto,sia io che il pubblico presente,quindi,dopo che il titilla chiude molto pieno,mi sento un pò di kevorkian,in piramide,ma nn è che c'entrasse molto,a mio parere,nel contesto meganite,il suo set elettronico-viaggioso

mercoledi 13 con Hawtin record di presenze e d'incasso,(poi battuto due giorni dopo il 15 per la serata Diabolika+Folies),locale impraticabile,dalla gente che c'era,proveniente un pò da tutta Italia:ha iniziato Fabrizio Maurizi aka Roger con 2 ore di set ottimo,a mio parere,coinvolgente,potente,fatto di suoni attuali,ma belli carichi,poi Ambivalent dalle 2 alle 3:30,un pò noiosetto,quindi alle 3:30 in punto,tocca a Richie Hawtin,accolto da ovazioni,e,fra le sue ultime esibizioni a cui ho assistito,è stata una di quelle che mi è piaciuta di +,molta + techno,e meno rimpiattini,ed i suoi cavalli di battaglia, Spastik,e Yeke Yeke,messi al momento giusto,qndo l'alba illuminava il Cocoricò,che infatti ha chiuso poco prima delle 7 del mattino:veramente grande musica x grandi momenti

giovedì 14,la notte di ferragosto,comincia con il turco onur ozer in piramide,a cui faceva compagnia in consolle un elliott in formissima,il set di questo dj è stato molto minimal-latineggiante,un pò alla villalobos,toccando i picchi più alti di coinvolgimento del pubblico con afefe iku-mirror dance e sis-trompeta,poi tocca a cirillo,che,come sempre, mescola pezzi attuali ad un pò di memorabilia,da me sempre apprezzato,poi zappalà,che alza i ritmi,spianando la strada ai due tedeschi,prima brian sanhaji, e quindi chris liebing dalle 5:30,alle 7 passate,come a luglio il suo set ce lo godiamo sotto il sole,e la potenza che sfodera è di nuovo grande,suonando questa volta anche alcuni suoi pezzi come bangpop,e chiudendo il ferragosto,con un lunghissimo pezzo fatto di ripetitivi bassi ipnotici,non troppo veloci,ma di grande impatto,soprattutto grazie all'impianto

il 15 agosto,per chi pensava che più gente della serata con hawtin,al cocoricò nn ci potesse stare,giunge la smentita xchè c'è ancora più gente,non si cammina in nessun punto del locale,il marchio diabolika e folies,fa nuovamente centro,con il record di presenze,fila x entrare fino quasi alle 3,il locale aveva aperto poco dopo le 23:in piramide sul grande cubo in mezzo alla pista,trasformato in un grande baldacchino,con un sofà,un'animazione ai limiti del porno,e di grande impatto sulla folla,peccato solo x la brutta notizia finale,della chiusura e quindi già dalle 5 i vocalist annunciano che la serata tenaglia-ralf sarà al peter pan

e quindi il 16 si emigra 500 m più su,nella collina di riccione,ovvero al peter pan,danny tenaglia nella sala interna,e ralf nel giardino,quest'ultimo però non l'ho sentito per niente,visto che la stretta scalinata che collega i due ambienti,dall'una in poi aveva tempi di percorrenza lunghissimi,che mi hanno fatto desistere,quindi sono stato dentro,al caldo,a sentirmi le 4 ore di set di danny tenaglia,a cui ha fatto da apertura un ottimo dj,ntch,che ha messo deep e dub,di classe,fino alle 2.
danny tenaglia solito navigato showman,gioca con i due fanali che si porta sempre dietro,interagisce con l'animazione,inscena balletti sopra la consolle,la musica è a cavallo fra minimal-techno ed electro-house,grande momento qndo mette il suo nuovo pezzo"space dance"e nel finale rem-loosing my religion,cantato a squarciagola assieme a tutto il pubblico,quindi alle 6 prende il microfono e dice"i have respect of the situation"lasciando intendere che fosse stato x lui sarebbe andato avanti ulteriormente,ma,visti anche gli ultimi avvenimenti,è bene rispettare le regole e chiudere in orario:applausi e mega-fila x uscire dal peter pan,che naturalmente ha fatto il pienone

quindi i set che mi hanno impressionato di più sono stati paul ritch e shlomi aber,due dj dal gran futuro,secondo me,qualcosa di diverso,rispetto ad altre esibizioni, da Hawtin,conferme x marco carola e chris liebing

è stata una gran bella soddisfazione,per me,dare,come pr,il mio piccolo contributo a queste serate,esperienza stimolante ed interessante

martedì 19 agosto 2008

Cocoricò sabato 23 Agosto:Benny Rodrigues+Zappalà





lista riduzione 25€
info liste e omaggi Andrea 3333716363
email e msn:andreapantani@soundzculture.it

le serate previste al Cocoricò di mercoledì 20(Cocoon)e venerdì 22(Diabolika+Folies),sono state spostate al Peter Pan

La hit dell'estate:Texi-Texi

come ogni stagione estiva che si ricordi c'è un pezzo che tutti i dj,house,techno,electro,suonano magari modificandolo un pò,secondo le esigenze del proprio set:una traccia che quando esci dal locale ti rimane in testa x tutto il viaggio di ritorno grazie ad un motivetto azzeccato,anche xchè spesso la propone + di un dj in una sola serata
nell'estate 2008 a rispondere a qste caratteristiche è senza dubbio Texi-Texi,dietro qsto pseudonimo,voci nn confermate dicono si celi Sharam dei Deep Dish
sentita suonare da Danny Howells al Peter Pan,da Jo Mills,John Acquaviva,Francesco Zappalà e Chris Liebing al Cocoricò

qui due video di Jo Mills che suona qsta traccia al Cocoricò,nel Titilla,venerdì 8 Agosto
parte 1


parte 2

Shlomi Aber@Cocoricò(video)

title track:Shlomi Aber-In theory yes(Be as one 010)

video Jo Mills@Cocoricò,Titilla 8-8-08

title track:Jennifer Cardini e Shonky-Tuesday paranoia

dj Awards 11th edition

ben 15 categorie,la premiazione avverrà al Pachà di Ibiza giovedì 25 settembre
questo il sito per vedere le nomination e per votare
www.djawards.com

lunedì 18 agosto 2008

Cocoricò 6-8-08:Marco Carola,ultimo disco

ultimo disco di un mercoledi da leoni selezionato da Marco Carola:
Headman-it rough(Chicken lips trax dub)

parte 1


parte 2

Circoloco@Dc10 never dies



in questo momento si staranno divertendo alla grande,finalmente!

Cocoricò 6-8-08:Marco Carola plays Martinez-retrospective



grande musica per grandi momenti....

Rechenzentrum Berlin 23-24 Agosto



LINE_UP / SCHEDULE

Electric Dexter 23.00 – 01.00
Daniel fx 01.00 – 03.00
Marc August 03.00 – 05.00
Chymera (live) 05.00 – 06.00
Afrilounge 06.00 bis raus


Outdoor

Alex Flitsch 10.00 – 12.00
Plasmik (live) 12.00 – 13.00
Quarion 13.00 – 15.00
Kollektiv Turmstrasse (live) 15.00 – 16.30
Marco Resmann 13.30 – 18.30
Till von Sein 18.30 – 20.30
Oscar Schubaq 20.30 bis end

Eric Sneo@Summer of Love 16-8-08(Repubblica Ceca)

Summer of Love 16.08.08

Mugello Main festival:day and night

MUGELLO MAIN FESTIVAL - - - - - -
sito ufficiale on line
www.moodjay.com


- - - - - 30.08.08 - NIGHT TIME- - - - -

THE ORB
live concert

BOY GEORGE
special performance

- CADENZA SHOWCASE feat
THOMAS MELCHIOR..MIRKO LOKO..ALJANDRO VIVANCO

- Italy represented by
JOSEPH CAPRIATI - LUCIO AQUILINA LIVE - ILARIO ALICANTE

- - - - - 30.08.08 - DAY TIME- - - - -

- INTERNATIONAL TALENT SHOWCASE feat
ABNORMAL BOYZ .. DJ DEAF .. FLAVIO DIAZ

- METEMPSICOSI SHOWCASE feat
RICKY LE ROY .. ROMANO ALFIERI & MARCO EFFE back2back
PHILIPP & COLE .. SILVIE LOTO

--------------------

- - - - - 31.08.08 - NIGHT TIME- - - - -

FISCHERSPOONER
live concert

COLDCUT
live concert

- DAVE CLARKE .. ADAM BEYER .. CHRIS LIEBING .. SPEEDY J live

- Italy represented by
MARKANTONIO & RINO CERRONE 4 decks&2mixers

- - - - - 31.08.08 - DAY TIME- - - - -

MATRIX & FRIENDS SHOWCASE feat
JOY KITICONTI .. M.BENEDETTA .. MAX CL .. SIMON G
ILLY VADAK .. PACO YMAR.. JUICE BIONDO

BASSTATION SHOWCASE feat
ANDREA FERLIN .. ALESSIO MEREU.. VR & SIMON

--------------------

VJ CONTEST
influ .. mc fly .. valentina besegher .. omino 69 .. rudebob

Nextech Festival Firenze:il programma



GIOVEDI' 18 SETTEMBRE

18:00 aperitivo sonoro
21:30 ANDREA ESU (ITA) dj set
23:00 PONI HOAX (FRA) live
24:00 JOAKIM (FRA) dj set
01:30 CROOKERS (ITA) dj set

VENERDI' 19 SETTEMBRE

18:00 aperitivo sonoro
21:30 MASS PROD (ITA) live
23:00 CHICKS ON SPEED (DE) live
24:00 JOHN TEJADA & ARIAN LEVISTE (A/USA) live
01:30 CASSY (DE) dj set

SABATO 20 SETTEMBRE

18:00 aperitivo sonoro
21:30 RADIQ (JAP) live
23:00 MONOLAKE (DE) live
24:00 JEFF MILLS (USA) dj set (3h set)

I Love Techno 2008:primi nomi



ecco i primi nomi confermati x la prossima i Love Techno,che si svolgerà a Gand il 15-11-08:

UNDERWORLD (LIVE)
BOYS NOIZE
RICHIE HAWTIN
BOOKA SHADE (LIVE)
DIGITALISM
PET DUO (LIVE)
AUDION (LIVE)
SEBASTIAN
UMEK
ROBERT HOOD
CROOKERS
DJ MURPHY
HEARTTHROB (LIVE)
BUSY P

prevendita elettronica 50€
info:www.rndpromotion.com

Piangersi addosso....

Piangersi addosso è una strategia che non paga.Abbiamo tutti energia e tempi limitati.èdavvero difficile che passare il tempo a lamentarci ci aiuti a raggiungere i nostri obiettivi.e non ci renderà neanche più felici(Randy Pausch"L'ultima lezione:la vita spiegata da un uomo che muore")

mercoledì 6 agosto 2008

Cocoricò programma di Agosto 08



mercoledì 6-8-08
Lion's Wednesday
Piramide:Marco Carola+Magda
lista rid.25€,tavoli 35€

venerdi 8-8-08:
Diabolika+Folies
Piramide:Bolognesi+D Lewis+Emix+Simone lp vox:Lou Bellucci+Henry Pass
Titilla:Giusy Consoli+Aron+guest dj Jo Mills(pure pachà)
lista rid.25€,tavoli 35€

sabato 9-8-08:
Warriors
Piramide:Francesco Zappalà+John Acquaviva
Titilla:Margot(Pepe & Giaga)+Buck+Shlomi Aber
lista rid.25€,tavoli 35€

domenica 10-8-08:
Metempsicosi+Pervert
Piramide:Mariopiu+Ricky leroy+philipp & Cole+mc Franchino
Titilla:Obi Baby+Geppo+Leme voice:Dave
lista rid.25€,tavoli 35€

lunedì 11-8-08
Meganite
Piramide:Ricky f(live)+Mauro Picotto+Francois Kevorkian
Titilla:Gabry Fasano+Paul Ritch
lista rid.30€,tavoli 40€

martedi 12-8-08
P.Gold party
Piramide:Obi Baby+Remo+Nino Lopez vox:Dave
Titilla:Federica Babydoll+Nacha World
lista rid.30€,tavoli 40€

mercoledi 13-8-08
Minus showcase
Piramide:Fabrizio Maurizi+Ambivalent+Richie Hawtin
Titilla:Philipp & Cole+Roberto Biccari
lista rid.35€,tavoli 45€

giovedì 14-8-08
party di ferragosto
Piramide:Francesco Zappalà+Cirillo+Onur Ozer+Chris Liebing+Brian Sanhaji
Titilla:Federica Babydoll+Giusy Consoli+Lorenzo Lsp
lista rid.35€,tavoli 45€

venerdì 15-8-08
Diabolika+Folies
Piramide:Paolo Bolognesi+D Lewis+Emix+Simone lp vox:Lou Bellucci+Henry Pass
Titilla:Giusy Consoli+Federica Babydoll+Paul Woolford(we love space ibiza)
lista rid.35€,tavoli 45€

sabato 16-8-08
Warriors
Piramide:Danny Tenaglia
Titilla:Ralf
lista rid.35€,tavoli 50€

domenica 17-8-08
Metempsicosi+Pervert
Piramide:Mario Più+Ricky Leroy+Joy Kiticonti+Gabry Fasano+Philipp & Cole mc:Zicky+Luca Pechino
Titilla:Remo+Nino Lopez+Antonio Montana
lista rid.25€,tavoli 35€

mercoledi 20-8-08
Cocoon showcase
Piramide:Andrè Galluzzi+Tobi Neumann
lista rid.20€,tavoli 30€

venerdì 22-8-08
Diabolika+Folies
Piramide:Paolo Bolognesi+D Lewis+Emix+Simone lp vox:Lou Bellucc+Henry Pass
Titilla:Giusy Consoli+Giava+Kamisshake(bora bora)
lista rid.23€,tavoli 30€

sabato 23-8-08
Warriors
Piramide:Francesco Zappalà+Benny Rodrigues
Titilla:Federica Babydoll+Dyno
lista rid.23€,tavoli 30€

info liste,omaggi e tavoli per tutte queste serate
Andrea 3333716363
email e msn:andreapantani@soundzculture.it

Cocoricò sabato 16 Agosto:Danny Tenaglia+Ralf





Danny Tenaglia
Danny Tenaglia uno dei mostri sacri della musica house, è nato a Brooklyn, New York. E' cresciuto musicalmente ascoltando la musica salsa di Sergio Mendes, ma presto scopre il soul dell’etichetta Motown e la disco di Philadelphia. Fin da giovane studia musica ed impara a suonare la chitarra e il sassofono. A 12 anni un amico gli fa ascoltare delle cassette mixate nei club più importanti di New York, e Danny scopre così il mondo dei dj e la tecnica del mixaggio, e ne resta subito affascinato. Le cassette che ascolta di più in quel periodo, sono quelle del dj Paul Cassella, del Monastery club, locale del Queens. Appena l’età glielo permette, comincia a frequentare i club di Manhattan. Siamo alla fine degli anni '70, e Danny Tenaglia, diventa assiduo frequentatore del Paradise Garage di New York. Al Paradise Garage, Danny, passa tutto il tempo ad osservare il dj che mette i dischi: Larry Levan, che diventa subito il suo preferito.
A 17 anni, Danny Tenaglia, abbandona la scuola, e comincia subito, a mettere i dischi in un locale che si chiama Roller Palace, ma in poco tempo arriva nei club di Manhattan, prima allo Stix e poi al Crisco Disco. Nel 1985, frustrato da una carriera che non decolla, si trasferisce a Miami, dove cerca di emulare il suo mito: Larry Levan. A Miami diventa dj resident di un club e contemporaneamente realizza il suo primo disco, chiamato Waiting for a call, realizza il suo primo remix per un brano dei Seventh Avenue - The love i lost. Grazie a questo remix, il nome di Danny Tenaglia comincia a circolare nell’ambiente che conta. Nel 1990, Danny Tenaglia, ritorna a New York e diventa dj del Sound Factory bar, locale importantissimo, dove in consolle con lui c’erano 2 dj già affermati: Tony Humphries e Little Louie Vega. Nel 1991 realizza un altro disco importante per la sua carriera è il remix di un brano chiamato Harmonica track.
Nel 1995, realizza il suo primo album : Hard & soul, seguito da una serie di compilation mixate da lui. Fra il '94 e il '95, realizza una serie di remix importanti per Pet Shop Boys, Grace Jones, Frankie Knuckles e Jamiroquai, per il quale fa un ottimo lavoro per il remix di Emergency on planet earth. Nel frattempo diventa dj di un altro locale storico di New York: il Twilo, dove una volta c’era il Sound Factory. In questo club Danny Tenaglia, diventa famoso anche per i suoi set che durano spesso 10 ore! Al Twilo lavora anche un altro dj molto famoso: Junior Vasquez, musicalmente molto diverso da Danny Tenaglia. Chi ama Danny Tenaglia, odia Junior Vasquez, e viceversa. Ma entrambi i dj hanno un seguito talmente grande, che il Twilo è ogni sera sold out! Negli ultimi anni Danny Tenaglia è diventato uno dei dj più importanti a livello mondiale.
I suoi fan sono in tutto il mondo, e tutti gli altri dj e gli addetti ai lavori hanno nei suoi confronti il massimo rispetto. Nel 1998, ha pubblicato il suo secondo album: Tourism Fino ad oggi ha realizzato più di 200 remix, molti per artisti importanti come Madonna, per la quale ha remixato il pezzo Human nature... anche i Depeche Mode, con il brano I feel loved e poi Janet Jackson, Blondie, Michael Jackson, Kim Mazelle, Celeda, New Order, Lisa Stansfield. Ma uno dei suoi remix più importanti e più recenti è stato sicuramente quello per Finally il brano dei Kings of Tomorrow.

lista riduzione 35€,tavoli 50€
info liste e tavoli Andrea 3333716363

Matinèe al Prince 15-8-08:dj Behrouz



info Andrea 3333716363

Cocoricò 11-8-08:Mauro Picotto,Francois K,Paul Ritch





Mauro Picotto
Nato a Cavour, in provincia di Torino, un giovanissimo Picotto scopre la sua passione per le produzioni musicali, ma capisce immediatamente che dovrà prima affermarsi come DJ e capire che cosa la gente vuol sentire in un disco. "Ho iniziato suonando di tutto, dalla music Pop all'Hip Hop" spiega. "Mi piacevano artisti come Public Enemy e LL Cool J. Continuavano a sospendermi da scuola perché suonavo nei club fino alle cinque del mattino e arrivavo sempre in ritardo per le lezioni".
Dopo aver vinto il DMC (DJ Mix Competition), un incontro occasionale con Daniele Davoli, in città a promuovere il suo singolo 'Ride on Time' dei Black Box, lo stimola a dedicarsi alle produzioni. Il suo primo lavoro "We Gonna Get" pubblicato sotto lo pseudonimo RAF, divenne una Top Venti in gran parte d'Europa e Picotto spiccò il volo. Seguirono altre produzioni RAF e remix per artisti come Club House, Capella e 49ERS.
Nel 1998, grazie all'uscita di "Lizard", Mauro Picotto entra di diritto a far parte dei top DJ e produttori mondiali. "Avevo notato che la migliore reazione nei club arrivava sempre durante un pezzo con un bassline potente", spiega Mauro. "Con Lizard mi basai proprio su quell'idea".
"Lizard" finì per diventare una Top 30 e fu seguito da altri due capitoli della trilogia sui rettili, 'Iguana' e 'Komodo'. "La gente mi ha sempre chiesto da dove provenivano i nomi" sorride. "Lizard è un'isola in Australia che amo. Il nome suonava bene e ne derivò una saga". "Komodo" divenne un'altra hit, nelle chart subito al numero 11.
Altre top ten seguirono, tra cui 'I Feel Love', sotto lo pseudonimo CRW e 'Communication' con Mario. Due album, "The Double Album" e "The Others" vengono pubblicati rispettivamente nel 2000 e 2002, così come alcuni remix di personaggi come Freddie Mercury, Jimmy Sommerville, Pet Shop Boys e U2. Purtroppo non passa troppo tempo ed altri produttori fiutano il potenziale di questo nuovo stile nato con "Lizard". Era giunto il momento della metamorfosi di Picotto da stella della Trance a eroe della Techno.
Oltre alle stimate 250 produzioni realizzate ad oggi, "400 se includiamo i miei remix", Mauro è anche un globetrotter in quanto impegnatissimo come DJ. Adesso suona davanti a 45.000 persone nello stadio di Amsterdam, e un attimo dopo è davanti a 18.000 persone nel bel mezzo della jungla amazzonica circondato dalla natura.
"Ho accumulato circa 900.000 miglia con British", ride. "700.000 con Lufthansa ma è solo un assaggio". Non male per uno che ha paura di volare. "Ho avuto un'esperienza terribile a Los Angeles una volta" ricorda. "Uno dei motori prese fuoco e l'aereo si inclinò provocando il panico. Da quel momento ho paura quando volo".
Sfortunatamente per un aviofobico come lui, una delle sue "fanbase" più numerose è in Sud America. "Sono stato uno dei primi DJ in quel territorio a portare uno show, piuttosto che arrivare solo con una valigia di dischi" spiega. Nel 2003 Picotto fonda la Bakerloo Music e la sua nuova etichetta Alchemy, sulla quale pubblica una serie di club hit tra cui "New Time New Place" e l'"Alchemy EP". Quello stesso anno lancia la sua serata Meganite, a Miami per il Winter Music Conference, e i biglietti andarono subito a ruba.
Sulle basi dell'evento di Miami, Picotto porta Meganite a Ibiza nel 2004, trasformando la discoteca più grande del mondo, il Privilege, in un paradiso intimo per gli amanti della musica elettronica, consacrandosi nel 2005 e consolidandosi nel 2006 come uno degli eventi più caldi dell'Isla Blanca.

www.myspace.com/mauropicotto

Francois Kevorkian
Francois Kevorkian, inizia la sua carriera musicale nel 1976 a New York come batterista in diverse cover band di musica r&b e molto presto trova lavoro al Galaxy 21 dove suona le percussioni sopra la musica proposta dai dj Walter Gibbons e Kenny Carpenter. Ma il successo come dj arriva più tardi dopo aver stretto una amicizia con il dj Jellybean Benitez, personaggio molto importante che pochi anni dopo scoprirà una nuova star di nome Madonna, e grazie a una sostituzione di quest ultimo alla consolle Francois ottiene il suo primo grande successo.
Da questo momento diventa dj resident di diversi locali tra i quali "Flamingo" e "New York New York" e inizia anche a produrre, remixare, e rieditare alcuni pezzi che lo porteranno alla ribalta nella discografia newyorkese. Da qui i successi si susseguono, passando dal remix di "In the bush", che vende circa 1 milione di copie fino a diventare resident delle più quotate disco del momento quali Studio 54, Loft, Better days e Paradise Garage, dove lavora insieme a Larry Levan.
Nel 1983, decide di smettere di fare il dj, per concentrarsi sulle produzioni discografiche e sui remix per poi tornare un anno dopo nei migliori locali di New York, quali il Sound Factory Bar, il Roxy, il Vinyl e il Twilo e a Londra al Ministry of Sound e al The End e nello stesso anno lancia una sua nuova etichetta: la Wave.
Nel 1996 pubblica a suo nome il pezzo "Mindspeak" e insieme a Joe Claussel e Danny Krivit diventa il dj del "Body & Soul", al Vynil, party che rimarrà per anni l'evento principale del clubbing di New York. Da ricordare, fra i suoi più importanti remix , "Personal Jesus" dei Depeche Mode, "Radio activity" dei Kraftwerk, "The time is now" di Moloko e "Hunter" di Dido. Francois ha recentemente remixato brani per, Underworld, Juan Atkins, Rinocerose B52's e molti altri e attualmente è e continua ad essere uno dei dj più richiesti nei club di tutto il mondo.Da ricordare anche i successi ottenuti con la sua label”Wave Music”e le leggendarie serate in cui suona ogni lunedì sera al “Cielo”a New York

Paul Ritch
Paul Ritch, giovane talento della scena parigina, nonostante abbia approcciato alla elettronica minimale da poco tempo, può già vantare uscite discografiche su etichette blasonatissime come Resopal, Get Physical, Minisketch e Paradigma. Tracce che in poco tempo, personaggi del calibro di Anja Schneider, Adam Beyer, Dan Ghenacia, Jona, Dj T, Mandy, Davide Squillace, Martin Eyerer e Richie Hawtin han suonato per tutto il mondo, facendolo quindi entrare direttamente dalla porta principale nel teatrino techno mondiale. Il City Hall (Barcellona), il Rex Club (Parigi), il Fuse (Bruxelles), il Goa (Roma) sono solo alcuni dei locali sparsi per il mondo dove l’artista parigino ha presentato il suo live. Le sue tracce su Resopal Red, “Winter Ceremony”, e “Fortuna” su Get Physical Miami Sampler sono indubbiamente alcune delle perle di questo 2007 fatto di elettronica minimale di stampo tedesco, così come promettono di esserlo le prossime in uscita su Get Physical: eteree, intricate, funkeggianti tessiture sonore che accompagnano in un divertente territorio minimale.

http://www.myspace.com/paulritch

lista riduzione 30€,tavoli 40€
info liste e tavoli Andrea 3333716363

martedì 5 agosto 2008

Nextech Festival Firenze:18-20 Settembre 2008

Cocoricò sabato 9-8-08:John Acquaviva e Shlomi Aber





John Acquaviva
Conosciuto principalmente per la Plus 8 Records, l'etichetta fondata alla fine degli anni '80 insieme a Richie Hawtin (aka Plastikman), il canadese John Acquaviva è anche uno dei dj più affermati sulla scena mondiale. Il suo debutto avviene alla fine degli anni '70, mentre la prima residenza ufficiale arriva nel 1980: da allora si e' esibito in oltre 4000 tra club, festival ed eventi speciali disseminati nei quattro angoli del mondo. La sua grande esperienza, unita ad una imponente collezione di vinili costruita negli anni (oltre 50.000 pezzi dal disco funk degli anni '70 all'elettronica dei nostri giorni) lo rendono uno degli artisti più versatili della scena internazionale, tanto da essere spesso soprannominato come il "dj dei dj". Altrettanto importante e' il suo curriculum di produttore: dalle futuristiche releases "Elements of Tone" e "States of Mind" sulla Plus 8 alle numerose pubblicazioni sulla personale label Definitive Recordings, vicina alle sue visioni musicali di progressive tech-house. John pubblica inoltre lavori di Ian Pooley, Clemens Neufeld e David Alvarado e collabora con le etichette Bugeyed, Blufin e persino l'italiana Mantra. John e' inoltre uno dei fondatori di Beatport.com, autentico punto di riferimento per il downloading di musica elettronica.

www.john-acquaviva.com
www.myspace.com/johnacquavivadj

Shlomi Aber
Negli ultimi due anni Shlomi ha avuto quell’impatto che di solito caratterizza l’arrivo delle meteore, ragion per cui è stato sepolto in un cratere d’apprezzamenti e sostegno da parte degli addetti ai lavori. Siano essi Sven Vath, Carl Craig, Pete Tong, John Digweed, Richie Hawtin o Francois K, tutti stanno esaltando questo giovane prodigio. Una frase presa da una sua recente intervista a Radio1 provvede a spiegare il perché le sue produzioni stiano lasciando un così ampio segno: “Non importa se è aggressivo o deep, deve semplicemente smuoverti l’animo, il corpo e lo spirito allo stesso tempo. Questo è ciò che io chiamo un buon disco”. Questo suo personale approccio, unito ad otto anni di esperienza in produzione, influenzati da jazz, funk, minimal, acid ed in particolare dalla techno, lo ha portato a poter vantare nel proprio CV, in costante espansione, releases su etichette di calibro mondiale, come Cocoon, Ovum e Renaissance. Tracce come “Sea Of Sand”, “Tel Aviv Garden”, e “After Love” sono impresse nella Top 10 dei best-seller del 2006, “Crop Duster” è stata descritta da M8 come “…un classico… una vera e propria dance-floor hit” , fino ad arrivare a “Freakside” sulla Ovum di Josh Wink, hit techno di scala mondiale che non ha bisogno di particolari menzioni, poiché è diventata il marchio di fabbrica di Shlomi. I suoi set sono stati citati per la loro capacità di coesione di vari generi. Dj Mag ha scritto recentemente in un articolo: ” I set di Shlomi sono carichi di calore ed unicità di suoni che ti fanno sentire come se stessi andando indietro nel tempo, ai migliori giorni della musica. E’ qualcosa d’indefinibile con un’unica parola, ma se proprio devo, potrei definirlo come qualcosa tra l’house e la techno. Con le sue affascinanti abilità tecniche, accuratezza della programmazione e scelta nella selezione musicale, puoi veramente sentire la magia nell’aria.” La sua ascesa attraverso la classifica dei Dj’s israeliani è una favola House nella sua forma più pura. Iniziata all’età di 14 anni facendo feste con gli amici nel giardino di casa, Shlomi s’è presto guadagnato il sostegno ed il supporto della scena Underground locale ed ha pian pian iniziato ad incrementare il suo profilo con eventi di grande importanza e spessore come la Love Parade, Gay Parade, Dance & Levis e molti altri… Fino ad oggi, giorni in cui sta arricchendo la sua esperienza a livello tour-internazionali con un’agenda già piena d’appuntamenti per i mesi a venire. E la schedule delle sue prossime uscite sul mercato discografico è al passo con gli impegni nei locali: su Ovum, Renaissance e Cocoon son infatti attesi i suoi prossimi singoli. Ed a testimonianza della stima che gli addetti ai lavori ripongono in questo giovane e talentuoso artista, non si puo non far menzione della responsabilità che Renaissance gli ha affidato. La leggendaria label anglosassone ha infatti deciso d’inaugurare un serie di album da artista e a chi poteva commissionare, in questo momento, se non a Shlomi Aber, la realizzazione del primo atto di quella che si preannuncia esser una nuova saga? E Shlomi non ha disatteso le aspettative sul suo conto, vedendo il suo album, State Of No One, guadagnarsi la nomination di miglior album dell’anno correndo per il titolo al fianco di nomi quali Chemical Brothers, per esempio… Ma c’è l’impressione che ci sia dell’altro comunque… Ed infatti, Shlomi ha appena fatto partire la propria etichetta annunciando la nascita di “Be As One Recordings”. Obbiettivo dell’etichetta è pubblicare underground-music di qualità attraverso un range che varia dall’ house alla techno, con un solo “must”: ” ogni traccia deve avere il giusto feeling e stagliarsi a sua maniera”. Con il già immenso supporto da parte dei migliori top-Dj’s (Da Sven Vath a Laurent Garnier fino a John Digweed e Josh Wink), e presenze nei vari magazines e charts, “Be As One” si sta affermando come una delle etichette leader nella scena underground-dance mondiale come testimonia d’altronde il successo dell’ultima release “Gel Abril - Very Wrong” che ha registrato oltre 3 mesi di presenza nella top 10 download techno di Beatport!

www.myspace.com/shlomiaber

lista riduzione 25€

info liste e omaggi Andrea 3333716363
email e msn:andreapantani@soundzculture.it

Miss Fitz chart August 2008:al numero 1 Ricky l-it's just a

— Ricky L - It's Just A... - Ibadan
— Brett Johnson - Space - Basstrumental Mix - Cynosure
— Tyree Cooper - The Jack Dub - SupaDupa Records
— Laverne Radix - Say It - Llfo
— Marvin Dash - A1 - Morris/Audio
— Bazz - Even - Elevate
— Vera - My Little Disco - Shakeyourbooty Mix - Cargo
— Christian Burkhardt - Contemporary Box - Oslo
— La Pena - 001 - La Pena
— Gary Martin - Good With The Bad - Moods & Grooves

fonte:www.mariopsx.com

Classic Club after-hour tutti i giovedì e le domeniche mattina





bus navetta dalla stazione di Riccione
info prevendite Classic Andrea 3333716363

Danny Tenaglia"Space dance"

ecco il video del nuovo singolo di Danny Tenaglia,così chiamato in omaggio allo Space di Ibiza in cui quest'anno l'artista americano è resident ogni giovedi
in arrivo x Danny Tenaglia anche un mix-cd,Futurism,il cui party di lancio è stato questo sabato al Pachà di New York,unica apparizione di quest'estate negli States x lui



ricordiamo che Danny Tenaglia sarà ospite della serata Warriors al Cocoricò,sabato 16 Agosto,in Piramide,mentre in Titilla suonerà Ralf,chiamatemi per qualsiasi info al 3333716363

lunedì 4 agosto 2008

I love techno 2006:il video

un bel video dell'edizione 2006 del grande festival belga dedicato alla techno,accompagnato dalle note dell'anthem ufficiale di quella edizione,una gran traccia prodotta da Ortin Cam

Cassius "1999"

Video Cocoricò 2-8-08,Titilla:dj Ralf

title track:Romanthony-Let me show you love


title track:Dhs-House of God

P Toile-Piano piano(Mothership):video

Video Cocoricò 2-8-08:Francesco Zappalà

Sabato 2 Agosto 2008,Piramide

title track:Chemical Brothers-Hey boy hey girl


dj Francesco Zappalà:Co-co-ri-cò

Moodjay Festival:line up definitiva

Ecco finalmente la line up definitiva del Moodjay festival (Ex Mugello dance festival)

sabato 30 agosto 2008
•the orb live concert
•boy george special performance
•ilario alicante
•joseph capriati
•cadenza showcase:
•thomas melchior
•mirko loco
•alejandro vivanco

domenica 31 agosto 2008
•fischerspooner live concert
•coldcut live concert presents “journey trought vjs”
•speedy j live
•dave clarke
•chris liebing
•adam beyer
•rino cerrone & markantonio “4 deck and 2 mixers”
°lucio Aquilina

buona line up,anche se un pò ridimensionata rispetto agli annunci iniziali

Decadance,il libro sulla dance anni novanta

DECADANCE è il progetto ideato nel 2001 da Luca ‘Lukagee’ Giampetruzzi e Giosuè ‘DJ Gio MC-505′ Impellizzeri, che guarda, minuziosamente e con criterio, lo scenario della musica dance degli anni Novanta.

Organizzato fondamentalmente in due sezioni, il lavoro offre un vero e proprio spaccato di un decennio che, soprattutto per un livello creativo mai più raggiunto, in tantissimi oggi ricordano con piacere ed un pizzico di malinconia. Decadance (titolo che racchiude in sé due significati, la dance di una decade e la decadenza di qualcosa che pare davvero destinata all’oblio), fa leva su una ricchissima parata di schede (ben 150) che analizzano in modo certosino gli autori più popolari della musica dance e pop prodotta tra 1990 e 1999. Ogni scheda ingloba in sé una dettagliata biografia, un’altrettanto precisa discografia e, nella maggior parte dei casi, una mini intervista finalizzata a placare la sete di curiosità di coloro che si chiedono cosa facciano oggi i personaggi che un tempo calcavano le prime posizioni delle classifiche nazionali (e non solo). A ciò si aggiunge una seconda sezione intitolata Cronodance (in collaborazione con Andrea Grandi) che invece, anno dopo anno, riassume i tratti significativi di un mercato musicale che pare solo un vago ricordo.
Oggigiorno la musica dance degli anni Novanta continua ad essere riscoperta con insistenza sia dai networks nazionali che radio locali, in decine di forum sparsi per la rete telematica e da magazines settoriali, oltre che da un numero imprecisato di compilations divenute quasi delle “scatole magiche” in grado di poter far viaggiare nel tempo sino a toccare l’età dell’adolescenza per chi oggi ha quasi trent’anni. Decadance è per questo un progetto rivolto ad un’ampia fascia d’utenza poiché abbraccia un fenomeno che ha toccato, seppur in modo marginale, anche chi non amava ascoltare il DeeJay Time di Albertino, guardare il Festivalbar, Top Of The Pops, Roxy Bar di Red Ronnie e l’indimenticata Superclassifica Show di Maurizio Seymandi, consultare le classifiche di TV Sorrisi E Canzoni ed altro ancora. Sarà comunque difficile trovare chi, almeno una volta, non abbia canticchiato il ritornello di Corona o di una giovanissima Alexia. Decadance offre il giusto spazio per rimettere i ricordi a fuoco, anche con dettagli mai offerti prima d’ora al pubblico (tante le curiosità tenute nell’ombra) di un decennio che gli italiani amanti della musica dance-pop continuano ad additare come uno dei migliori in assoluto.

Decadance sarà disponibile dopo l’estate unicamente in supporto cartaceo: prenota sin da ora la tua copia scrivendo a decadancebook@libero.it

www.myspace.com/decadancebook

Cocoricò 6-8-08 Lion's Wednesday:Marco Carola+Magda



Marco Carola
Ancora giovane, ma già nel cuore di tutti gli amanti della musica groove e techno. La sua storia parte da Napoli e attraversa continenti, paesi e città. Vive per tre anni in Germania, dove decide di valorizzare la sua produzione musicale, Marco sbarca poi a Londra, nella metropoli inglese, la patria delle discoteche e ne fa la sua patria di adozione. Conteso tra i cinque continenti, in continuo viaggio tra le capitali mondiali della musica, Marco Carola è oggi il primo rappresentante internazionale di un sound che si è affermato come “Made in Naples”: un mix di funky groove, technohouse, beats. Classe 1975, Carola negli ultimi anni è balzato in testa alle classifiche di tutto il globo come uno dei migliori DJ del mondo, e senza dubbio è il miglior DJ techno italiano in circolazione. Di mostruosa abilità è ospite assiduo del “Fabric” e del “The End” di Londra, oltre ai party “Cocoon” di Sven Vath. Ma non finisce qui. Marco ha partecipato ai più importanti festival del mondo: “Love Parade” in Germania, “I love Techno” in Belgio, “Groove Parade” e “Sonar” in Spagna, “Meet Me” festival in Slovenia e “Ultramar” in Colombia. Marco Carola suona una miscela esplosiva di techno, tech-house ed electro. I suoi set sono caratterizzati da un crescendo trionfale e da un uso perfetto dei breaks. Il feeling con il pubblico è immediato e completo. I passaggi da disco a disco sono accompagnati da urla di approvazione e la scintilla del groove accende il dancefloor. Fondatore e responsabile delle etichette discografiche Zenit, Design Music, Question.

www.myspace.com/marcocarola

Magda
Magda è nata in Polonia, ha vissuto nel Texas, poi a Detroit ed oggi risiede a Berlino. L’esperienza nella motor city ha permesso alla giovane artista est europea di entrare in contatto con il mondo della musica elettroica e dei club facendola innamorare delle sonorità techno. L’incontro con Richie Hawtin diventa determinante per la sua carriera, infatti il mago canadese la raccoglie sotto la propria ala e la aiuta a diventare una produttrice di techno minimale. Magda vanta ad oggi numerose produzioni su Minus ed è una delle prime dj al mondo ad aver avuto fra le mani il final scratch, strumento che ha segnato la nascita di nuovi standard tra i dj di oggi

www.myspace.com/minimagda

lista riduzione 25€
info liste e omaggi Andrea 3333716363
email e msn:andreapantani@soundzculture.it

Chemical Brothers-Midnight madness

nuovo singolo per i Chemical Brothers..
ecco il video:
Midnight Madness


prossime date dei Chemical Brothers in agosto:
7 Aug 2008 Tenerife, Spain - Campo Municipal de Futbol de Candelaria
8 Aug 2008 Sudoeste, Portugal
9 Aug 2008 Andalucia, Spain - Creamfields
10 Aug 2008 Ibiza, Spain - We Love Space (DJ SET!)

16 Aug 2008 Staffordshire, England - V Festival
17 Aug 2008 Chelmsford, England - V Festival

30 Aug 2008 London, UK - Kensington Olympia

Manifestacion por Ibiza(4-8-08)

EMPRESARIOS, EMPLEADOS, RESIDENTES, IBICENCOS, TURISTAS, AMIGOS Y AMIGAS DE IBIZA...!!!

NO PODEMOS QUEDARNOS EN SILENCIO MIENTRAS NUESTROS GOBERNANTES NOS LLEVAN A LA RUINA, CON TODAS ESTAS LEYES REPRESIVAS-PROGRESISTAS COMO NUNCA ANTES SE HAN VISTO EN NUESTRA QUERIDA Y ESTIMADA IBIZA. CONTRA EL ACOSO POLICIAL, CONTRA LA REPRESION EXTREMA QUE SUFRE EL SISTEMA TURISTICO Y LA CRISIS QUE TENEMOS ENCIMA, NO PODEIS FALTAR A LA MANIFESTACIÓN DEL DIA 4 DE AGOSTO A LAS 19:00 HRS (LAS 7 DE LA TARDE) EN VARA DE REY (EIVISSA-VILA-IBIZA).

PASAD EL MAIL POR FAVOR, NOS JUGAMOS MUCHO!
POR AMOR A LA ISLA QUE HEMOS HECHO CRECER, Y QUE HEMOS CRECIDO JUNTO A ELLA.


IBIZA, NUESTRA ISLA.

fonte:myspace