domenica 26 settembre 2010

Red Zone Club sabato 02-10-10:Ricky l,Mozart,Unzip Project



Main room:
Ricky l
Mozart

Zone 2:
Unzip Project
Marco e Toni si uniscono nel progetto UNZIP alla fine degli anni Novanta negli studi di Radio K centrale. Dopo i primi passi in radio diventano parte del LED (Link Electronic Department) e quindi djs resident del leggendario LINK, mecca dell'elettronica Bolognese. Qui, affiancando i migliori dj della scena Techno mondiale da Hawtin a Villalobos da Aphex a Jeff Mills, gettano le basi per la loro carriera. Tra i più talentuosi djs italiani, il loro è un mix di sonorità Techno-minimal e nu- house , loop corti e suoni analogici grazie ai quali infiammano le piste da ballo. L’esigenza di avere uno spazio tutto loro dove ricercare e sperimentare nuove sonorità li fa diventare promoter e djs di punta del venerdì bolognese con la serata Playhouse che si svolge al Kindergarten e che in pochi mesi diventa evento di culto e meta dei migliori dj guests del panorama mondiale. Grazie alla serata Playhouse gli UNZIP si mettono in evidenza ed iniziano ad essere conosciuti fuori dal confine nazionale, e invitati in prestigiosi locali come il Bar25 e il Watergate di Berlino o il Barraca di Valencia e ai festival di musica elettronica tra i più importanti della scena europea: l'Electrosplash di Valencia, il Sonar di Barcellona. Numerose anche le collaborazioni italiane. Da ricordare, tra le altre lo Zanzibar Beach di Marina di Ravenna e l’Altavoz di Marghera di cui sono anche organizzatori nella versione Bolognese.
Dal 2009 gli UNZIP diventano djs resident del famoso Cocorico di Riccione nella prestigiosa piramide vero e proprio tempio della musica techno italiana e che li consacra in consolle come una delle piu’ importanti realta’ italiana.
Gli UNZIP sono anche produttori: vanno ricordate la loro uscita su Minisketch e su Tenax Rec., e proprio in questi giorni sta nascendo la loro etichetta collegata alla serata Playhouse@Kindergarten dove stamperanno i loro nuovi lavori.

info liste,tavoli,pulmann dall'altavaltiberina Andrea 3333716363

Red Zone 25-09-10:dj Manu p

title track:Dustin Zahn-Stranger to stability(Len Faki rmx)

title track:Octave One-Black water

lunedì 20 settembre 2010

Red Zone opening party 18-09-10:dj Manu p

title track:Fabrizio Maurizi-Mundaka

title track:Mario Piu e Ndkj-Astor(Phunk Investigation mix)

title track:Reboot-Caminando

Red Zone Club sabato 25-09-10:Alex Picone



Main room:Ricky l,Mozart

Zone 2:Alex Picone
alex picone nasce e cresce a padova, dove sviluppa precocemente la sua passione per il djing. all'età di quindici anni inizia a comprare i suoi primi dischi e solo due anni dopo diventa resident de "la scala", club undergound della zona. qualche stagione dopo alex inizia ad organizzare in modo attivo le sue feste house. unitosi a promoter professionisti diventa resident del "flow" e de "il muretto", club di fama nazionale e di grandissimo prestigio. il successo delle feste consente ad alex di misurarsi con grandissimi dj, suonando al loro fianco, come luciano, ricardo villalobos, richie hawtin, marco carola e molti altri.
nel 2004 nasce la collaborazione con francesco sperotto, aka kay sand, che da vita al progetto chronic flakes. i loro lavori ottengono immediatamente ottimi feedback, tanto da venir suonati da alex neri che li fa stampare su bustin loose e tenax recordings.
oltre ai lavori firmati chronic flakes, alex inizia a collaborare con lucretio: la loro traccia chiamata "berlin dub" è inclusa nel primo disco rilasciato della mixworks dal titolo "persistance e.p."
Dal 2008, è possibile ascoltare un alex picone anche in vesti soliste: "furby floppy", il primo e.p. firmato a suo nome, è tanto piaciuto a luciano da essere inserito nel catalogo cadenza come numero 27,mentre nel 2009 ha prodotto Mothership ep su Bosconi Records,e un’altra uscita su Mixworks intitolata No kiss che è stata supportata da big djs del calibro di Luciano,Hawtin,Villalobos e Raresh.
i suoi set sono sempre più richiesti ed apprezzati: sono indubbie infatti le sue qualità sia dal punto di vista della selezione musicale che della tecnica. il sound, inoltre, è ricco di groove, elegante, fresco,e fra i club ed eventi più importanti che lo hanno visto esibirsi possiamo citare l’Underground a Ibiza,il Fabric di Londra,i Cadenza showcases al Cocoon Club di Francoforte,al Watergate di Berlino,e sulla costa del Mar nero in Romania,ed anche due party a Detroit durante il DEMF 2009

Alex Picone myspace

info liste e tavoli Andrea 3333716363
facebook:Andrea Pantani

domenica 12 settembre 2010

Big techno party Firenze 10-09-10:Technasia e Oscar Mulero

location:Villa i cipressi,Impruneta(fi)
dj Oscar Mulero
title track:Vainqueur-Lyot(Maurizio mix)

dj Technasia
title track:Gary Beck-Say what

title track:Green Velvet-Flash(rmx)

title track:Robert Armani-Road tour(Dave Clarke rmx)

sabato 11 settembre 2010

Red Zone opening 18-09-10:we're back



Sabato 18 Settembre @ RED ZONE Club

DJs ( Main Room)

MOZART
RICKY L

Zone2 :

LEON(VIVa MUSiC / Cecille Records / Rebirth Records)
Il 29enne dj italiano Leon è un artista esploso all’inizio del 2009 sulla scena musicale e che ha raggiunto rapidamente il successo,riuscendo a guadagnarsi in poco tempo una reputazione che sta crescendo sempre più,Tutto ciò grazie anche a alle sue produzioni su Viva Music,etichetta di Steve Lawler,seguite da release sulla molto apprezzata label di Mannheim, Cecille Records e sull’italiana Rebirth Records e remix per artisti come Audiofly,Felipe Valenzuela e Ali Nasser,inoltre la sua traccia Rain in rio è stata ultimamente inserita nella compilation ufficiale dell’evento Green e blue,organizzato da Cocoon.
Nel 2009 Leon è uno dei dj che ha aiutato a re-inventare il suono house,infatti le sue tracce hanno ricevuto il supporto di tanti big dj come Steve Lawler,Luciano,Carl Cox,Mandy,Loco Dice,Tiefschwarz,Matthias Tanzmann,e molti parlano di lui come una futura star.
Nato e residente a Teramo,l’ossessione di Leon per la musica house è iniziata in giovane età,appassionandosi alle sonorità di dj come Laurent Garnier,Danny Tenaglia,Tood Terry,che ancora esercitano grande influenza sul suo suono attuale.
Con oltre 10 anni di esperienza come dj a livello nazionale,dopo il recente successo delle sue produzioni,la sua abilità al mixer lo ha portato a suonare davanti alle platee dei migliori club ed eventi del mondo,come Cocoricò in Italia,Pachà e Cielo a New York,Ministry of Sound a Londra,Zouk a Singapore,Arma 17 a Mosca,Sunwaves in Romania,Monza a Francoforte.
Il futuro riserva a Leon ulteriori release su Viva Music e Cecille Records e un tour con esibizioni in Canada,Messico e Usa fra ottobre e novembre 2010

Leon myspace

info Andrea 3333716363

Till Von Sein-Sundowna(Dyed Soundorom e Shonky rmx)

ipnotismo musicale,disco molto estivo

mercoledì 1 settembre 2010